A A A

Prevenzione danni da fauna selvatica: aperte le domande di contributo
Normative e scadenziario ^
 
02 Marzo 2018


In conformità con quanto disposto dalla Dgr X/5841/2016, dal 1° al 31 marzo 2018 potranno essere presentate le domande di contributo per la prevenzione dei danni arrecati alle produzioni agricole e alle opere approntate sui terreni coltivati ed a pascolo dalle specie di fauna selvatica e domestica inselvatichita, tutelata ai sensi dell'art. 2 della l. 157/92 - dgr x/5841 del 18.11.2016. La modulistica da utilizzare, approvata con Dduo n. 2178 del 1° marzo 2017, è scaricabile anche sul portale di Regione Lombardia all'indirizzo:

http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/agricoltura/fauna-selvatica-e-caccia/indennizzi-danni-fauna-selvatica/indennizzi-danni-fauna-selvatica.

Le domande dovranno essere inviate all'UTR Val Padana, dal 1° al 31 marzo 2018, tramite posta elettronica certificata (Pec), con consegna a mano all’ufficio protocollo o con raccomandata con ricevuta di ritorno. Ogni domanda dovrà essere corredata da fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente, dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 relativa a eventuali aiuti de minimis ricevuti, copia dell’autorizzazione del comitato di gestione e relativi atti allegati, preventivo di dettaglio della spesa relativo all’opera di prevenzione, cartografia su scala idonea (1:10.000 o 1:2.000) per localizzare l’area d’intervento e scheda tecnica o breve descrizione dell’opera. Si ricorda che i contributi eventualmente assegnati saranno erogati in regime di “De Minimis”, con spesa massima ammissibile di 2.500 euro.


   Modulo Pdf Allegato A
   Modello domanda Allegato A
   Modello dichiarazione sostitutiva "De Minimis"



Confagricoltura Mantova, Finanziamenti ed aiuti, Regione Lombardia



precedente: Affiancamento in agricoltura: ecco il nuovo contratto per gli Under 40
successivo: Vivaismo: l'Agenzia delle Entrate fa chiarezza sulle piante acquistate da terzi


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]