A A A

Anticipi Pac 2016: finanziamenti in arrivo
Normative e scadenziario ^
 
17 Ottobre 2016


Sono arrivate finalmente dal ministero le direttive per la messa in atto dei pagamenti per l’anticipo della Pac 2016. Sono infatti state impartite ad Agea, l’agenzia per le erogazioni in agricoltura, le indicazioni per far sì che dal prossimo 16 ottobre si possa procedere al versamento degli anticipi tramite i vari organismi regionali.

L’anticipo per i pagamenti diretti è fissato nella misura del 70%. Quali sono i pagamenti interessati? Innanzitutto il regime di pagamento di base (titoli), poi quello dei piccoli agricoltori. Ma, qualora siano naturalmente stati effettuati tutti gli specifici controlli amministrativi previsti dai regolamenti, arriveranno fondi anche per il “greening”, per quelle pratiche cioè incentrate sulla salvaguardia dell’ambiente e del clima, nel nome della sostenibilità. Dal pagamento anticipato invece rimarranno esclusi i fondi per il sostegno accoppiato facoltativo e tutti i beneficiari per i quali siano state rilevate anomalie che non consentono il pagamento del regime degli aiuti diretti.

«Accogliamo con estremo favore il fatto che Agea abbia dato istruzioni agli organismi pagatori regionali per effettuare gli anticipi – spiega Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Mantova – la speranza è che anche in Lombardia a breve si possa iniziare a pagare gli anticipi Pac perché in un momento di crisi per il comparto primario come è quello attuale è fondamentale dare un sostegno tempestivo ai nostri agricoltori. Al tempo stesso ci auguriamo che per il 2016 possano esserci tempistiche ben più ridotte rispetto al 2015, in modo che i fondi possano pervenire in maniera celere».




Agea, Confagricoltura Mantova, PAC, PAC 2014 - 2020



precedente: Sicurezza sul lavoro: varato il decreto Sinp
successivo: Elenco beni in godimento a soci e familiari: entro il 31 ottobre vanno comunicati


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]