COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Rimandata al 2015 la patente per i trattori.
News e comunicati ^
 
22 Agosto 2013


Tra le novità del cosiddetto “Decreto del fare”,  licenziato dal Governo Letta lo scorso 9 agosto, c’è anche una norma tanto attesa quanto richiesta a gran voce da Confagricoltura a livello nazionale. L’art 45 recita infatti in questo modo: “…il termine per l’entrata in vigore dell’obbligo dell’abilitazione all’uso delle macchine agricole (…) è differito al 22 marzo 2015. …

La tanto agognata proroga, per la quale Confagricoltura si era battuta nei mesi scorsi, non vuole essere un colpo di spugna o la volontà di ridurre i livelli di sicurezza. Non si può però nemmeno pensare di “riportare a scuola” indistintamente chi non ha mai utilizzato un trattore insieme a chi li guida da 40 anni. L’attuale norma crea infatti numerosi buchi normativi, come la definizione di chi deve organizzare i corsi e quali possano essere le “condizioni equivalenti alla specifica abilitazione” inserite nel D. lgs 81/08 dallo stesso decreto legge. Ma anche gli aspetti assicurativi e la responsabilità del datore di lavoro.

Questa impostazione ha portato da una parte alla levata di scudi della Confagricoltura. Ora questa proroga ha la funzione di permettere agli enti di riscrivere la norma in maniera tale che garantisca la formazione adeguata degli addetti agricoli e non sia un inutile perdita di tempo e di denaro per le imprese.




Confagricoltura Mantova, Patente trattori, Semplificazione amministrativa



precedente: Prezzi rilevati in Borsa Merci.
successivo: Emissioni in atmosfera, esclusione degli essiccatoi.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]