COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Emissioni in atmosfera, esclusione degli essiccatoi.
News e comunicati ^
 
22 Agosto 2013


Si informa che il decreto legge 69, cosiddetto decreto del fare, è stato convertito in legge dalla Camera in data 9 agosto 2013.

L’Articolo 41-ter, introdotto dalla Camera dei deputati, prevede l’esclusione di talune tipologie di impianti dal novero degli impianti assoggettati all’autorizzazione alle emissioni in atmosfera, tra cui:
Silos per i materiali vegetali (modifica della lett. m)
Impianti di essiccazione di materiali vegetali impiegati da imprese agricole o a servizio delle stesse con potenza termica nominale, per corpo essiccante, uguale o inferiore a 1 MW, se alimentati a biomasse o a biodisel o a gasolio come tale o in emulsione con biodiesel, e uguale o inferiore a 3 MW, se alimentati a metano o a gpl o a biogas (inserimento della lettera v-bis).

Si tratta di un importante risultato ottenuto da Confagricoltura, da sempre schierata a favore della semplificazione amministrativa.



Confagricoltura Mantova, Emissioni in atmosfera, Essiccatoi



precedente: Rimandata al 2015 la patente per i trattori.
successivo: Convegno organizzato dalla Cantina di Quistello: "Valorizzazione dei Prodotti Tipici Locali - Quando i valori nutrizionali fanno la differenza."


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]