COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Confagricoltura al Festivaletturatura 2012.
News e comunicati ^
 
28 Agosto 2012


Un territorio assassinato per l’ispettore Stucky
L’appetito vien leggendo
 
L’ispettore Stucky, nato dalla fantasia di Fulvio Ervas, dovrebbe occuparsi solo di omicidi. In realtà le sue indagini finiscono sempre per portarlo a scontrarsi con i continui soprusi sul territorio della pianura veneta: sorgenti d’acqua intaccate dall’inquinamento, fabbriche che divorano la terra dei campi, allevamenti e coltivazioni intensive condotte in modo sospetto. Con il giornalista Luca Angelini, tra cicheti e prosecco, l’autore di Pinguini arrosto e Finché c’è prosecco c’è speranza, discute della folle gestione del territorio di questi ultimi anni, che condiziona pesantemente il sistema agroalimentare oltre che la nostra vita di tutti i giorni.  

Chi è Fulvio Ervas …
Nasce in riva al Piave il 23 luglio 1955, senza sapere che Einstein era appena morto. Quando ne avrà coscienza, si iscriverà a un liceo con l’idea di costruirsi una cultura scientifica. Attratto da tutti gli animali diversi dall’uomo, si laurea in scienze agrarie, con una tesi sulla salvaguardia della mucca Burlina. Insegna scienze naturali nell’Impero della pubblica istruzione, e di questo racconta in Follia docente, ma è assediato da altre storie. Per strada, nell’orto, vicende e personaggi gli si affollano in testa e non gli danno pace finché non si sentono in salvo su una pagina. Insieme alla sorella Luisa ha pubblicato La lotteria (Premio Calvino 2001) e Succulente. Con Commesse di Treviso invece ha dato vita a uno dei più curiosi e divertenti ispettori della pagina scritta, l’ispettore Stucky, mezzo persiano mezzo veneto, e a una serie di storie dove il sangue scorre più nelle vene che nei marciapiedi, dove c’è più umanità che assassini e tanta ironia per raccontare le bellezze e le contraddizioni di un Nordest in continua trasformazione. Lo stesso personaggio gli ha ispirato Pinguini arrosto, Buffalo Bill a Venezia, Finché c’è prosecco c’è speranza e L’amore è idrosolubile, facendogli conquistare i lettori di tutt’Italia.

Oggi Fulvio vive vicino a Treviso con la famiglia e un numero crescente di animali domestici.
Invitiamo tutti gli associati a partecipare all’evento promosso da Confagricoltura Mantova al Festivaletteratura, anche in considerazione del tema trattato, d’attualità e caro agli agricoltori.
Per informazioni telefonare alla segretaria al n. 0376/330711.
 



Festivaletteratura , Fulvio Ervas, Ispettore Stucky



precedente: Fiera Millenaria, cliccate qui per scoprire dove siamo. Vi spettiamo!
successivo: Confagricoltura Mantova alla Fiera Millenaria: stand e convegni per un settore che vuole essere protagonista.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]