COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Il Food&Science Festival 2023 alla scoperta dei Confini di cibo e scienza
News e comunicati ^
 
03 Marzo 2023


 
Identità individuale e bisogni collettivi, naturale e artificiale, tradizione e innovazione: gli opposti semplificano, ma è nelle zone di contatto che spesso avvengono piccole grandi rivoluzioni.

Proverà a verificarlo, spiegarlo, analizzarlo, e perché no, metterlo in discussione, il Food&Science Festival, che dedica la settima edizione al tema Confini.

Da venerdì 19 a domenica 21 maggio torna il racconto attuale, accurato e dinamico dei temi che corrono sulla linea di prossimità tra cibo e scienza: dal cambiamento climatico alla transizione energetica ed ecologica, dalla gestione delle risorse planetarie ai bisogni delle future generazioni, dalla tradizione agricola alle nuove tecnologie, Mantova si conferma il luogo in cui i confini tra ricerca, mondo produttivo e società si incontrano, rappresentando un’occasione per unire comunità, culture ed esperienze in un dialogo sulla complessità quotidiana.

Promosso da Confagricoltura Mantova, ideato da FRAME – Divagazioni scientifiche e organizzato da Mantova Agricola con Ministero dell'agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Regione Lombardia, Provincia di Mantova, Comune di Mantova e Camera di Commercio di Mantova, Confcommercio Mantova, Confesercenti della Lombardia Orientale come partner istituzionali, il Festival darà ampio spazio a questioni di attualità, cercando non solo di offrire una reale visione delle sfide globali complesse ma anche di proporre soluzioni concrete, promuovendo un approccio creativo e multidisciplinare grazie alla varietà di prospettive affrontate e ai numerosi ospiti presenti.

In questa direzione guarda anche il Food&Science Festival Lab, ciclo di appuntamenti che si espande oltre i confini mantovani coinvolgendo diverse città del territorio. Prima tappa è stato il centro di Rovigo, dove la mattina del 10 febbraio si è tenuta la tavola rotonda Il ruolo delle Tea per promuovere l’innovazione genetica delle piante, punto di partenza di un calendario che proseguirà fino alle date del Festival e oltre, accendendo i riflettori su alcuni dei temi cari alla manifestazione.

Dal 19 al 21 maggio, dunque, la preziosa condivisione di esperienze e conoscenze da parte di scienziati, divulgatori, esperti di settore e professionisti dell’attuale panorama scientifico e culturale permetterà al pubblico di riflettere sul presente e i cambiamenti che lo attraversano approfondendo il rapporto tra alimentazione e ricerca scientifica, innovazione e benessere, sviluppo dell’agroalimentare e sfruttamento delle risorse, crescita dei mercati globali e andamento delle produzioni locali e molto altro ancora. Tre giorni alla scoperta degli innumerevoli Confini di una settima edizione ancora più vivace e interattiva, tra conferenze, laboratori, mostre, spettacoli, panel e visite guidate.





precedente: L'importanza delle cover crop: mercoled√¨ 8 marzo il convegno dei Giovani di Confagricoltura Mantova
successivo: Prezzi rilevati in Borsa Merci del 02 marzo 2023


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]