COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Mancato versamento all’INPS dei contributi dovuti per la manodopera - Illecito penale -
News e comunicati ^
 
07 Novembre 2011


Il mancato versamento all’INPS, da parte delle aziende, delle ritenute previdenziali e assistenziali operate sulle retribuzioni dei propri dipendenti configura un reato che porta all’emissione di un decreto penale di condanna da parte della Procura della Repubblica.
Tale decreto, emesso dal Tribunale, ingiunge al condannato di pagare una pena pecuniaria entro i dieci (10) giorni successivi alla scadenza del termine stabilito per proporre opposizione, ossia entro 15 giorni dalla notificazione del decreto.
La pena pecuniaria minima prevista è pari ad € 1.064,00 in sostituzione della pena detentiva maggiorata solitamente di un’ulteriore sanzione di € 240,00.
Si raccomanda pertanto di versare all’INPS, in caso di momentanea assenza di liquidità, almeno la quota di contributi a carico del dipendente il cui importo può essere rilevato al punto 5) del frontespizio allegato al mod. F24 inviato trimestralmente dall’Istituto per il versamento dei contributi dovuti per la manodopera.
Tale quota può essere versata alle scadenze trimestrali ordinarie (16 marzo – 16 giugno – 16 settembre – 16 dicembre) oppure al momento in cui si riceve dall’Istituto la “Diffida” nella quale  viene richiesto il suo pagamento (in questo caso il datore di lavoro ha 3 mesi di tempo per ottemperare alla diffida).
Il mancato pagamento comporta l’avvio della procedura penale e l’emissione del decreto penale di condanna.
E’ inutile ricordare che l’INPS darà luogo poi all’azione di recupero dei contributi a carico azienda non versati con la diffida.
L’importo dovuto verrà maggiorato degli interessi calcolati dalla data originaria di versamento.
E’ molto importante ricordare che i crediti ceduti ad Equitalia verranno comunque richiesti alle aziende tramite “Avviso di Addebito” inviato direttamente dall’INPS con Raccomandata A.R.
Gli avvisi in questione sostituiscono le cartelle esattoriali prevedendo la stessa procedura di riscossione tramite Equitalia.
 



Manodopera dipendente, INPS, Patronato



precedente: Canoni d'affitto fondi rustici: Prezzi prodotti agricoli
successivo: Direttiva nitrati: ecco i divieti di spandimento invernali


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]