COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Aviaria: ecco i fondi per i danni di ottobre-dicembre 2021
News e comunicati ^
 
18 Giugno 2022


 
Pubblicato ufficialmente il decreto legge relativo a un “Intervento a sostegno delle aziende avicole italiane, che hanno subìto danni indiretti dalle misure sanitarie di restrizione alla movimentazione di prodotti avicoli e volatili vivi nel periodo 23 ottobre–31 dicembre 2021”.

Per l’intervento in oggetto sono stati resi disponibili 30 milioni di euro per l’anno 2022, anche se Confagricoltura ha più volte richiesto lo stanziamento di ulteriori 10 milioni di euro, come previsto nel “DL Sostegni ter”, che ha previsto, si legge, “l’aumento da 30 a 40 milioni di euro per lo stanziamento destinato a misure in favore della filiera delle carni derivanti da polli, tacchini, conigli domestici, lepri e altri animali vivi destinati all'alimentazione umana, nonché delle uova di volatili in guscio, fresche e conservate”. L’auspicio dell’Organizzazione è che i fondi in più possano essere destinati al ristoro dei danni da aviaria, come il settore chiede a gran voce.

Il sostegno è determinato fino a un massimo del 25% del danno totale subito dalle imprese beneficiarie, ad eccezione per gli allevamenti di specie minori (quali quaglie, fagiani, piccioni e starne), per i quali il rimborso potrà arrivare anche al 100%. Quali sono le tempistiche dunque? L’organismo pagatore Agea dovrà verificare la completezza e la correttezza delle domande presentate, ed effettuerà poi il pagamento entro e non oltre il 31 dicembre di quest’anno.

Il Mipaaf nel frattempo ha confermato ufficialmente anche le tempistiche per la raccolta delle segnalazioni danni subiti dagli allevatori avicoli nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 30 aprile 2022. Le segnalazioni dovranno pervenire alle associazioni di settore o all’ufficio tecnico di Confagricoltura Mantova entro e non oltre il 29 giugno.





precedente: Annata d'oro per la ciliegia mantovana
successivo: Confagricoltura Mantova al fianco dei rifugiati ucraini


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]