COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Fauna selvatica, la Provincia al fianco degli agricoltori
News e comunicati ^
 
21 Febbraio 2022


 
A seguito di una riunione richiesta da Confagricoltura Mantova e andata in scena nella sede dell’amministrazione provinciale di via Principe Amedeo, arrivano notizie incoraggianti per quanto riguarda il contenimento della fauna selvatica. Il neopresidente Carlo Bottani infatti, affiancato dal delegato ambiente e vigilanza ittico-venatoria Luca Perlari, si è detto fermamente deciso a varare un massiccio piano di contenimento, e ha chiesto in tal senso l’appoggio delle organizzazioni di categoria agricole. Bottani, in riferimento soprattutto alla diffusione dei cinghiali, ha chiesto di segnalarne immediatamente la presenza, qualora avvistati nelle campagne, al fine di provvedere di conseguenza.

«Siamo soddisfatti dell’esito dell’incontro – ha detto il presidente di Confagricoltura Mantova, Alberto Cortesi – dal momento che l’amministrazione provinciale ha recepito con tempestività le nostre istanze. Il contenimento della fauna selvatica è fondamentale per la nostra attività agricola, con i cinghiali soprattutto che negli ultimi tempi si sono davvero moltiplicati, con aumento dei danni alle colture e con il rischio di diffusione della Peste Suina Africana. Se quest’ultima dovesse arrivare in Lombardia, porterebbe alla catastrofe il settore. Invito chiunque avvisti questi animali a segnalarne immediatamente la presenza ai nostri uffici, che provvederanno poi a inoltrare la segnalazione stessa alla Provincia».

Per inviare le segnalazioni è possibile utilizzare l’indirizzo mail tecnico@confagricolturamantova.it.

Nel frattempo arrivano buone notizie da altre zone della provincia. A Viadana infatti l’ufficio di zona di Confagricoltura Mantova ha raccolto 1.100 euro, che verranno versati sul conto corrente del comune per la lotta alle nutrie. Il contributo è stato raccolto in seguito all’iniziativa, promossa dalla stessa amministrazione, di raccogliere un euro per ogni ettaro di terreno coltivato nel territorio comunale.





precedente: Ddl Milleproroghe: le principali novità per il mondo agricolo
successivo: Ennesimo attacco alla zootecnia di Zolezzi


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]