COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Millenaria 2021: gli eventi di Confagricoltura Mantova conquistano il pubblico
News e comunicati ^
 
13 Settembre 2021


 
Food&Science Festival, agricoltura sociale e meravigliosi scorci delle campagne mantovane. La Fiera Millenaria di Gonzaga 2021 si è rivelata ricca di soddisfazioni per Confagricoltura Mantova, che nel corso dei suoi tre appuntamenti è stata in grado di fornire al pubblico spunti decisamente interessanti. Il programma di eventi si è aperto giovedì 9 settembre con “Aspettando il Food&Science Festival 2021: fitofarmaci e sicurezza alimentare”, talk che ha visto la partecipazione del professor Angelo Moretto (Università di Padova) e della giornalista di Altroconsumo Simona Ovadia: «Incontro utilissimo per dare informazioni preziose su un tema complesso – ha detto in apertura Corrado Ferrari, vicepresidente di Confagricoltura Mantova – che i cittadini devono capire sempre meglio. Non possiamo pensare di fermare il progresso, neanche in questo campo». L’incontro è stato focalizzato su come il consumatore percepisca la questione dei residui fitosanitari negli alimenti: «Certi termini – ha spiegato Ovadia – lasciano al pubblico una percezione negativa rispetto a questo tema, serve una visione diversa. I dati in ogni caso ci dicono che in Italia la situazione è ottimale, ma i media devono comunicarla meglio». «Tutte le sostanze – ha spiegato il professor Moretto – causano problemi, persino l’acqua, se bevuta in eccesso. Ecco perché è fondamentale fare chiarezza sui concetti di pericolo e di rischio. I limiti legati ai residui negli alimenti non sono limiti sanitari, bensì agronomici. Il rischio per la nostra salute dunque è pressochè inesistente».

Il secondo appuntamento in Fiera targato Confagricoltura è andato in scena domenica 12 settembre, con MantoGrano presenta: “Sapori di libertà”, il pane del riscatto. Nel corso della mattinata è stato presentato il progetto “Sapori di libertà”, che ha portato alla nascita di un laboratorio di panificazione all’interno delle mura del carcere di Mantova, che utilizza le farine della filiera MantoGrano: «Siamo orgogliosi di poter collaborare con questa splendida iniziativa – ha spiegato Massimo Battisti, vicedirettore di Confagricoltura Mantova – che fornisce ai detenuti una seconda possibilità, per ricominciare una volta scontata la propria pena». «La quasi totalità dei ragazzi coinvolti – ha detto Angelo Puccia di Libra Onlus, associazione capofila del progetto – trova poi lavoro una volta uscita dal penitenziario. E questa è la soddisfazione maggiore per noi, a testimonianza del grande impegno anche di Cristian Sarzi Amadè di Mantova Pane, che nel concreto insegna ai carcerati l’arte della panificazione». A favorire la diffusione dei prodotti di “Sapori di libertà” è la Cooperativa Hortus, grazie alla partecipazione ai mercati contadini: «Abbiamo fin da subito creduto nel progetto – ha spiegato Marco Pirovano, membro del Cda – perché la capacità di fornire una seconda occasione a ragazzi e ragazze in difficoltà è per noi fondamentale». Presente all’evento anche Elena Sora, responsabile dei servizi educativi di Csa: «Il futuro è dalla nostra parte, e questo progetto rappresenta una pietra miliare dalla quale partire per nuove attività che possano aiutare sempre di più chi ha bisogno».

Nel tardo pomeriggio invece è andata in scena la premiazione della quinta edizione della rassegna fotografica “Giovane Terra”, a cura dei Giovani di Confagricoltura Mantova: «Quest’anno sono state quasi 60 le foto arrivate – ha detto il presidente Anga Edoardo Gibelli – e il tema scelto, “La nuova stagione”, ha aiutato a raccontare il nostro settore, che non si è mai fermato». A trionfare è stato lo scatto “Primavera, estate, autunno, inverno…e ancora primavera”, di Cristiana Pavani. Al secondo posto “Salto nel futuro” di Manuel Negri, mentre a completare il podio ecco “Panorami” di Paolo Lanfredi. In serata poi l’associato Marco Bombonati, di Riso Poletto, è stato protagonista dell’evento di chiusura della manifestazione, incentrato per l’appunto sulla risicoltura, con numerosi assaggi per tutti.





precedente: Al via le selezioni per i nuovi corsi dell'Its Agroalimentare
successivo: "Sapori di libertà" e "Giovane Terra" conquistano il pubblico di Gonzaga


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]