COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Gessi di defecazione: ok dalla Regione al sistema di monitoraggio e tracciabilità
News e comunicati ^
 
02 Luglio 2021


 
Con una seduta andata in scena qualche giorno fa, la Giunta di Regione Lombardia ha approvato una proposta di legge che riguarda il controllo, il monitoraggio e la tracciabilità dei gessi di defecazione utilizzati in ambito agricolo. La norma è stata caldeggiata dall’assessore regionale alle Politiche Agricole Fabio Rolfi e dal suo pari ruolo ad Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo, dopo i fatti di cronaca di qualche settimana fa, con lo spandimento di sostanze tossiche in numerosi terreni dell’Alto Mantovano. La decisione presa dall’amministrazione regionale (che dovrà essere ora discussa in Consiglio) va a colmare una lacuna nazionale, dal momento che i gessi sono stati inseriti per legge nell’elenco dei fertilizzanti e, anche se prodotti a partire da rifiuti, non sono sottoposti ai controlli e alle tutele ambientali previste dalla regolamentazione dei rifiuti stessi.

«Siamo in linea con quanto ha deliberato la Giunta di Regione Lombardia – spiega Confagricoltura Mantova – relativamente alla proposta di legge sul controllo, il monitoraggio e la tracciabilità dei gessi di defecazioni utilizzati in agricoltura. Dopo gli ultimi incresciosi episodi, riteniamo che un intervento legislativo di questo tipo possa aiutare ad aumentare il grado di vigilanza su queste sostanze. Invitiamo nuovamente i nostri produttori agricoli a mantenere alta l’attenzione, chiedendo tutte le garanzie di legge e ambientali prima di procedere con lo spandimento. Ribadiamo in ogni caso che l’utilizzo di reflui zootecnici è sempre preferibile».





precedente: Tromba d'aria: Confagricoltura Mantova invita a segnalare i danni a fabbricati e colture
successivo: Cun suini, i commissari della parte acquirente si dimettono


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]