COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Premi accoppiati zootecnici: attenzione alla tempistica di trasmissione in Bdn
News e comunicati ^
 
21 Aprile 2021


 
Il Reg. (UE) n. 2021/520 del 24 marzo scorso, recante le modalità di applicazione del Reg. (UE) 2016/429 in materia di tracciabilità di determinati animali detenuti dagli allevatori, ha introdotto una nuova disciplina relativa ai termini e alle procedure per la trasmissione da parte degli operatori di informazioni per la registrazione dei bovini, degli ovini, dei caprini e dei suini detenuti.

Il termine massimo per la trasmissione delle informazioni non deve superare i sette giorni dalla data dei movimenti in entrata/uscita, della nascita o del decesso degli animali”.

Alla luce della sopra citata normativa regolamentare, a partire dal 21 aprile 2021, le informazioni relative ai movimenti e alle nascite e ai decessi dei capi bovini e ovicaprini devono essere registrate in BDN entro il termine perentorio di sette giorni dall’evento. Si precisa che le registrazioni in questione possono essere eseguite sia dall’allevatore in proprio che per mezzo di un soggetto delegato. In tale ultimo caso, la registrazione in BDN deve comunque essere eseguita entro sette giorni dall’evento.

Il mancato rispetto delle tempistiche in questione comporta l’applicazione delle riduzioni e sanzioni previste dal Reg. (UE) n. 640/2014 per tutte le misure del sostegno accoppiato zootecnico (premio latte, macellazione e ovi-caprini) di cui all’art. 52 del Reg. (UE) n. 1307/2013, attuato con DM 7 giugno 2018 n. 5465.





precedente: Prezzi rilevati in Borsa Merci del 22 aprile 2021
successivo: Ovicaprini e suini: dal 21 aprile al via il sistema automatico di registrazione delle movimentazioni


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]