COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

L'agricoltura italiana è la più sostenibile d'Europa
News e comunicati ^
 
16 Aprile 2021


 
«L’agricoltura italiana è la più sostenibile d’Europa sotto il profilo ambientale». Parole dell’assessore regionale all’agricoltura Fabio Rolfi, in merito ai numeri resi noti dallo studio condotto dalla Fondazione Symbola, che da sempre promuove e aggrega le qualità italiane. E di qualità, in questo senso, ce ne sono molte, a dispetto di tutto quello che si legge in rete: «Alcuni obiettivi indicati dalla “Farm to fork” – prosegue Rolfi – come ad esempio la consistente riduzione dei prodotti fitosanitari, sono già stati raggiunti. Chi descrive l’agricoltura come una delle principali forme di inquinamento sbaglia, e della grossa». A supporto di questa tesi ci sono, come sempre, i numeri: le emissioni di CO2 equivalente sono pari, in Italia, a 30 milioni di tonnellate, contro i 76 milioni della Francia, i 66 milioni della Germania, i 41 milioni del Regno Unito e i 39 milioni della Spagna. Il settore primario poi ha ridotto del 20% l’uso dei prodotti fitosanitari, nel periodo compreso tra il 2011 e il 2018, a fronte di un aumento rilevato negli altri paesi europei (Francia e Germania su tutti). Senza contare poi l’aumento di produzione e utilizzo di energie rinnovabili e la riduzione dei consumi di acqua.

«I numeri servono per difendere il nostro settore – spiega Alberto Cortesi, presidente di Confagricoltura Mantova – che troppo spesso è oggetto di critiche e attacchi privi di qualunque fondamento. L’agricoltura di oggi è un settore che cresce e investe continuamente. Tale processo di sostenibilità, che si collega direttamente con lo sviluppo tecnologico, è in atto già da diversi anni, e la provincia di Mantova in questo senso è precorritrice. Prova ne è ad esempio l’altissimo grado di meccanizzazione nelle nostre stalle, o il flusso di finanziamenti dedicati all’innovazione che, ogniqualvolta il Psr lo consente, arrivano all’interno dei confini della nostra provincia». La sfida ora è «trasmettere questi concetti al pubblico non di settore. È dura, ma noi, con eventi come il nostro Food&Science Festival, la accettiamo senza paura, pienamente consapevoli della bontà del nostro operato e del nostro lavoro, che ogni giorno fornisce cibo sano, sicuro e di qualità».





precedente: L' Agricoltura Mantovana n° 8 del 19 aprile 2021
successivo: Prezzi rilevati in Borsa Merci del 15 aprile 2021


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]