COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Nutrie: nel 2020 catturati 50.474 esemplari
News e comunicati ^
 
01 Aprile 2021


 
Nel 2020 sono state 50.474 le nutrie catturate e smaltite in provincia di Mantova, suddivise in 50 comuni. Questa la fotografia che emerge dai dati pubblicati dall’amministrazione provinciale, che ha distribuito i contributi ai comuni che hanno fattivamente agito per il contenimento dell’animale. Rispetto al 2019, crescono sia i capi catturati (+8.960) che i comuni coinvolti (+4), ma il numero resta ancora troppo basso per poter parlare di principio di eradicazione: «I numeri sono in aumento – spiega Alberto Cortesi, presidente di Confagricoltura Mantova – e questo non può che farci piacere, ma non ci stuferemo mai di dire che la cifra è ancora troppo bassa e che è necessario uno sforzo coordinato di tutti i comuni della provincia per poter combattere la proliferazione di questo animale, vero e proprio flagello per le nostre aziende agricole».

Il titolo di comune più virtuoso del 2020 spetta a Bagnolo San Vito, che ha catturato 3.512 esemplari. Sul podio anche Pegognaga, secondo con 3.298, e Borgo Virgilio, che chiude il terzetto di testa con 3.277 nutrie catturate. A 14 comuni invece va il titolo di “maglia nera” di questa particolare classifica: nel 2020 infatti a quota zero catture troviamo Ponti sul Mincio, Solferino, Monzambano, Cavriana, Goito, Porto Mantovano, Mantova, Rivarolo Mantovano, Motteggiana, San Giacomo delle Segnate, Schivenoglia, Poggio Rusco, Magnacavallo e Borgocarbonara. «Ribadiamo la necessità di un cambio di passo – aggiunge Cortesi – per poter procedere con un tentativo efficace di eradicazione della nutria dal nostro territorio provinciale. Per farlo però, occorre che tutti i comuni diano un contributo in termini di catture, sia quelli che sono fermi a quota zero catture, sia quelli che ne hanno catturate appena 200 o 300».


   La mappa delle catture comune per comune



precedente: L' Agricoltura Mantovana n° 7 del 6 aprile 2021
successivo: Prezzi rilevati in Borsa Merci del 01 aprile 2021


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]