COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Bovini da carne: ecco gli aiuti di filiera per gli allevatori
News e comunicati ^
 
26 Marzo 2021


 
Si informano gli allevatori di bovini da carne che lo scorso mese di gennaio il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, per far fronte alle crisi di mercato derivanti dall’emergenza Covid-19, ha emanato un decreto ministeriale con cui viene stanziato un fondo di 10 milioni di euro per il settore bovini da carne. In particolare, il decreto riconosce fino a 60 euro per ogni capo bovino macellato nel periodo giugno-luglio 2020, di età compresa fra 12 e 24 mesi, allevati dal richiedente per un periodo minimo di 6 mesi prima della macellazione. Si precisa che, in caso di rapporto di soccida, gli aiuti sono concessi per il 25% al soccidario e per il 75% al soccidante, salvo delega di quest’ultimo al soccidario a richiedere il 100% degli aiuti stessi. In caso di rapporto di soccida, alla domanda dovrà essere allegata copia del contratto di soccida.

Non appena sarà emanata la circolare Agea, sarà possibile presentare le domande. Nel frattempo, i produttori di bovini da carne interessati dagli aiuti sono invitati a prendere contatto con i nostri uffici di zona o della sede per comunicare il numero di bovini macellati nel periodo giugno e luglio 2020, aventi le caratteristiche di età e detenzione richieste.





precedente: Al via il corso provinciale per addetti cattura nutrie
successivo: Gli aggiornamenti tecnici - La legge finanziaria e i bonus fiscali


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]