COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Imprenditoria femminile: quasi 1.500 aziende agricole guidate da donne a Mantova
News e comunicati ^
 
08 Marzo 2021


 
Oltre un milione e 300mila imprese guidate da donne, pari al 21,98% del totale nazionale, a fine 2020. Questa la fotografia fornita dall’quarto rapporto dell’Osservatorio sull’imprenditorialità femminile, elaborato da Unioncamere e Infocamere, per un settore che in Italia acquista sempre più importanza, che cerca di rialzarsi dopo la pandemia Covid-19 e che, come Confagricoltura Mantova, viene tenuto in grande considerazione. Delle 949.399 imprese registrate in Regione Lombardia, quasi 180.000 (179.630 il dato preciso) sono a guida femminile, vale a dire il 19% del totale, pur con un leggerissimo calo (-0,05%) rispetto al 2019.

Ma com’è la situazione in provincia di Mantova? Al 31 dicembre 2020 erano 8.014 le imprese femminili, con un tasso di femminilizzazione pari al 20,66% del totale. Il saldo rispetto al 2019 purtroppo fa registrare il segno meno, dato che si contano 142 cessazioni rispetto a un anno fa (-1,74%). Per quanto riguarda il settore dell’agricoltura, sono poco meno di 1.500 (dati 2018 Infocamere) le aziende registrate, vale a dire circa il 19% del totale delle aziende agricole mantovane.
 
«Le donne stanno assumendo un’importanza crescente per quanto riguarda il settore agricolo – spiega Confagricoltura Mantova – e sono numerosi gli esempi, nei settori più disparati, dall’allevamento di bovini all’orticoltura, di aziende a guida totalmente femminile. Realtà solide, aperte all’innovazione e allo sviluppo tecnologico, veri e propri fiori all’occhiello per la nostra organizzazione».





precedente: Psr giovani agricoltori: la Regione riapre i termini per le domande
successivo: Gli aggiornamenti tecnici - Presentazione del "Progetto Nocciolo"


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]