COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Confagricoltura replica all'onorevole Zolezzi
News e comunicati ^
 
19 Gennaio 2021


 
«Siamo certi che l’onorevole Alberto Zolezzi non ce l’abbia con il settore agricolo, ma gli chiediamo di volgere lo sguardo anche verso altri comparti, ben più inquinanti dell’agricoltura». Confagricoltura Mantova risponde così al deputato del Movimento 5 Stelle, intervenuto nuovamente sugli organi di stampa: «Zolezzi – prosegue l’associazione di via Fancelli – punta il dito contro gli spandimenti di liquami al di fuori dei periodi consentiti. Ma noi siamo i primi a dire che le regole vanno rispettate, e Regione Lombardia già è venuta incontro al settore in questo senso, con il sistema dei bollettini che regolano gli spandimenti». Sulla sua pagina Facebook, il deputato ha poi scritto che “Mantova è in pianura Padana e si giova quindi del suolo più fertile al mondo che ci dona zucche, meloni, formaggi, vini e molti altri prodotti unici al mondo”: «Bisogna dire che è proprio grazie al lavoro degli imprenditori agricoli, e agli spandimenti di sostanze organiche, che la Lombardia è la prima regione agricola d’Italia. Gli agricoltori sono i primi custodi dell’ambiente, dal momento che lavorare in un ecosistema compromesso danneggerebbe loro per primi». Quanto allo studio sviluppato da Arpa Lombardia e Cnr sulla non correlazione tra particolato e Covid-19, attaccato da Zolezzi, Confagricoltura ribadisce «la piena fiducia in un’indagine scientifica avvenuta con dati rilevati in Pianura Padana, attinenti alla nostra realtà».





precedente: Grana Padano, Confagricoltura plaude al nuovo piano produttivo
successivo: Recovery Plan: le linee d'azione per il settore agricolo


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]