COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Cimice asiatica: segnalazione danni entro il 20 gennaio
News e comunicati ^
 
14 Gennaio 2020


Pere danneggiate dalla cimice asiatica
Pere danneggiate dalla cimice asiatica
Nuovo, importante aggiornamento sul tema rimborsi per i danni da cimice asiatica. Come comunicato pochi giorni fa da Confagricoltura Mantova, con la Legge Finanziaria 2020 il Governo ha reso possibile chiedere lo stato di calamità naturale anche per i danni causati dalla cimice asiatica sulle colture agrarie nel corso del 2019, derogando dalle disposizioni del D.lgs 102/2004, che prevedeva in origine il ristoro solo per strutture e infrastrutture. Per attivare tale procedura è però necessario che la Regione Lombardia deliberi la declaratoria di eccezionalità, al fine di poter dare il là agli interventi di compensazione danni. Ebbene, l’amministrazione regionale ha chiesto ufficialmente di completare la segnalazione danni da parte dei produttori colpiti dall’insetto entro e non oltre il prossimo 20 gennaio. Tale segnalazione è necessaria per poi poter chiedere gli interventi compensativi quando saranno aperti i termini per le domande di indennizzo: «Al momento – comunica l’ufficio tecnico di Confagricoltura Mantova – sono state inviate all’Utr Valpadana alcune decine di segnalazioni da parte di aziende nostre associate. Invitiamo tutti coloro che ancora dovessero farlo a segnalare i danni entro il termine indicato da Regione Lombardia. In caso contrario, sarà preclusa qualsiasi richiesta di indennizzo. I produttori possono rivolgersi alla nostra sede o ai nostri uffici di zona, dove troveranno l’apposita modulistica». Per tale operazione il Governo ha stanziato 80 milioni di euro per il triennio 2020-2021-2022: «Una cifra importante, ma ancora non sufficiente, visto che per il solo 2019 si stimano danni per 350 milioni di euro a livello nazionale, con circa 11 milioni solo in provincia di Mantova».





precedente: Prezzi rilevati in Borsa Merci del 16 gennaio 2020
successivo: Spandimento liquami, nuova finestra prevista tra il 14 e il 17 gennaio


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]