COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Novità emissione fatture elettroniche dal 1° luglio 2019
News e comunicati ^
 
09 Luglio 2019


La Circolare dell’Agenzia Entrate n. 14/E del 17/06/2019 ha fornito una serie di chiarimenti sull’ambito di applicazione dell'e-fattura, sulle sue modalità di emissione e registrazione, sui criteri di compilazione delle autofatture, sulle sanzioni e sulle altre novità normative sull'IVA che hanno implicazioni nel sistema della fatturazione elettronica.
I tempi di emissione della fattura cambiano rispetto a quanto avvenuto nel primo semestre 2019 e sono differenti a seconda dei casi:

Fattura immediata: la data della fattura corrisponde alla data dell’operazione; la trasmissione al sistema di interscambio deve avvenire entro 12 giorni dalla data dell’operazione (rispettando le ore 24,00 dell’ultimo giorno utile per l’invio).
Esempio: vendita di merce il giorno 02 luglio; la fattura avrà data 02/07/2019 e dovrà essere inviata al sistema di interscambio (SDI) entro il giorno 14/07/2019

Fattura differita: la data della fattura corrisponde alla data dell’ultima operazione (quindi data dell’ultimo DDT emesso); la trasmissione al sistema di interscambio deve avvenire entro il giorno 15 del  mese successivo a quello di emissione dei DDT (rispettando le ore 24,00 dell’ultimo giorno utile per l’invio)
Esempio: vendita di merce il giorno 02 luglio, il giorno 07 luglio e il giorno 28 luglio (con emissione dei DDT ogni volta); la fattura avrà data 28/07/2019 e dovrà essere inviata al sistema di interscambio (SDI) entro il giorno 15/08/2019.

La seguente tabella riassuntiva con le varie casistiche e il relativo esempio per emissione della fattura.
 

   Tabella fatture sempio



precedente: "Giovane Terra" giunge alla terza edizione
successivo: Confagricoltura chiede una Cun suini unica


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]