COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Confagricoltura Mantova fa il pieno a Bovimac 2019
News e comunicati ^
 
21 Gennaio 2019


Confagricoltura Mantova sbarca a Bovimac 2019 con un focus dedicato all’agricoltura di precisione e fa il pieno di pubblico. Sono stati ampiamente partecipati infatti i due appuntamenti organizzati negli spazi della Fiera Millenaria di Gonzaga, incentrati sul sistema di guida satellitare, sempre più diffuso all’interno della nostra provincia. Il primo workshop, andato in scena nella mattinata di venerdì, era riservato interamente agli studenti e ha visto la partecipazione di un gran numero di giovani, provenienti da istituto tecnico “Fermi” di Mantova, istituto agrario “Strozzi” di Palidano, Its Agroalimentare Sostenibile di Mantova e progetto “Innovazioni Green”. Il focus è stato curato da Andrea Zampolli, dell’ufficio tecnico di Confagricoltura Mantova, che di recente ha conseguito un master dedicato proprio alle nuove tecnologie dell’agricoltura di precisione: «La scelta di concentrarci su questo argomento – spiega Zampolli – è dettata dal sempre maggiore interesse che i produttori hanno nei confronti di queste nuove attrezzature e dalla conseguente sensibilità sul tema della Fiera Millenaria di Gonzaga, organizzatrice di Bovimac, che ci ha chiesto un intervento di questo tipo, dato che come associazione ci siamo mossi con buon anticipo per fornire ai soci un’assistenza sempre più aggiornata e dettagliata. A tutto questo poi si aggiungono i giovani degli istituti agrari e tecnici mantovani, desiderosi di sapere e conoscere». Durante l’esposizione è stato affrontato il tema della guida satellitare, un sistema che sta via via trovando sempre più diffusione anche all’interno della provincia di Mantova: «La guida satellitare – prosegue Zampolli – consente di aumentare velocità e accuratezza nelle lavorazioni, senza contare la minor fatica di chi la usa e il minor numero di attrezzi da utilizzare. Alle nuove generazioni dico di tenere costantemente d’occhio le novità tecnologiche in questo campo, perché in un futuro prossimo potrebbero rappresentare un’ottima opportunità lavorativa». Nella mattinata di sabato il workshop è stato ripetuto, aperto questa volta al grande pubblico, con un ottimo afflusso di pubblico.




Bovimac , Confagricoltura Mantova, Fiera Millenaria, Fiera Millenaria di Gonzaga



precedente: Autostrada Mantova-Cremona: il no di Confagricoltura Mantova
successivo: Finanziaria 2019: le principali novità per il settore agricolo


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]