COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Investimenti per il settore vitivinicolo: ecco i contributi per il 2019
News e comunicati ^
 
02 Gennaio 2019


È stata approvata poche settimane fa dall’Ocm Vino la misura “Investimenti nel settore vitivinicolo”, riservata a imprenditori e aziende del settore che vogliano migliorare il rendimento globale dell’impresa, il suo adeguamento alle richieste del mercato, e aumentarne la competitività. Le misure che verranno finanziate riguarderanno la produzione e la commercializzazione dei prodotti vitivinicoli, anche al fine di migliorare i risparmi energetici, l’efficienza energetica e i trattamenti sostenibili. Quali azioni possono essere finanziate dunque? In primis le opere di miglioramento fondiario, come la costruzione di nuovi fabbricati o la loro ristrutturazione, per locali adibiti alla trasformazione, alla vendita diretta, all’immagazzinamento, alla degustazione o alla gestione amministrativa aziendale. Potrà essere finanziato poi l’acquisto e/o la realizzazione di attrezzature per la lavorazione e trasformazione dei prodotti vitivinicoli, o l’acquisto di recipienti atti all’affinamento del vino (in legno, acciaio o vetroresina). Acquistabili poi macchinari per la lavorazione in cantina o in magazzino, mobili e attrezzature per punti vendita, uffici e sale degustazioni. Ci saranno fondi infine anche per la creazione e l’aggiornamento di siti internet dedicati all’e-commerce: «Il contributo erogabile – spiega Andrea Rossi dell’ufficio tecnico di Confagricoltura Mantova – è, per le microimprese, pari al 40% della spesa effettivamente sostenuta, Iva esclusa. Considerando dunque che la spesa ammissibile per gli investimenti non potrà essere inferiore a 5.000 euro e superiore ai 200.000, l’importo del contributo potrà variare tra un minimo di 2.000 euro e un massimo di 80.000 euro. Le domande potranno essere presentate entro il 15 febbraio del 2019, raccomandiamo a tutti gli interessati di rivolgersi ai nostri uffici quanto prima allo 0376/330709». A quanto ammonta la dote finanziaria disponibile? Per la prossima annata sono stati stanziati a livello nazionale oltre 70 milioni di euro per la misura investimenti, dei quali circa 3,3 finiranno in Lombardia. In provincia di Mantova sono circa 1.800 gli ettari a vigneto, e di questi oltre 650 sono gestiti da associati di Confagricoltura Mantova: «Il settore – spiega Alberto Cortesi, presidente di Confagricoltura Mantova – gode di buona salute. Tutto questo è dimostrato dalla sempre crescente cifra che le aziende vitivinicole mantovane catturano dai fondi regionali a disposizione. Nel 2016 la nostra provincia ha usufruito del bando investimenti per poco più di 50.000 euro, mentre nel 2017 siamo passati a più di 60.000 euro. Quest’anno invece siamo arrivati a più di 194.000 euro, a dimostrazione che la voglia di investire e di crescere è sempre più diffusa tra i nostri viticoltori». Il tempo per presentare domanda di contributo come detto c’è ancora, ma è importante ricordare una cosa: «Questa è l’unica opportunità per i produttori vitivinicoli di ricevere finanziamenti, dato che le misure Ocm Vino sono slegate dal Psr. Nel 2019 ci aspettiamo di vedere una percentuale sempre maggiore di fondi finire nelle nostre aziende».




Confagricoltura Mantova, Finanziamenti ed aiuti, Funzionari e Personale di Confagricoltura Mantova, Regione Lombardia, Vitivinicolo



precedente: Ceta e Jefta: i mercati sorridono ai trattati commerciali internazionali
successivo: Spandimento fanghi, Confagricoltura Mantova fa chiarezza


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]