COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Pac: il Parlamento Europeo contro il taglio dei fondi
News e comunicati ^
 
28 Novembre 2018


La sede del Parlamento Europeo
La sede del Parlamento Europeo
Nell’ambito del dibattito sul futuro del bilancio della Ue, facendo riferimento in particolare all’approvazione del Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027, occorre sottolineare una risoluzione positiva da parte del Parlamento Europeo, che risale a qualche giorno fa e che consente di guardare con ottimismo, seppur moderato, al futuro delle risorse della prossima Pac. L’organismo comunitario infatti, con riferimento alle proprie politiche di finanziamento, si è detto contrario “a qualsiasi taglio radicale che abbia un impatto negativo sulla natura stessa e sugli obiettivi di tali politiche”. Con una nota subito successiva poi il Parlamento ha chiesto di “mantenere il finanziamento della Politica agricola comune (Pac) per l’Ue-27 al livello del bilancio 2014-2020 in termini reali, iscrivendo in bilancio l’importo iniziale della riserva agricola”. «Siamo grati al Parlamento Europeo per lo sforzo profuso in difesa dei fondi destinati alla prossima Pac – spiega Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Mantova – auspichiamo che tale risoluzione possa essere assunta nel nuovo quadro finanziario dell’Unione senza alcun ritardo, che potrebbe compromettere la puntuale esecuzione dei programmi di spesa». In base a quanto chiesto dal Parlamento Ue, nel settennio 2021-2027 si avrebbe un aumento delle risorse destinate alla Pac del 15% (a prezzi correnti), mentre rimarrebbe sostanzialmente invariata, salvo un leggerissimo aumento, la disponibilità di risorse in termini reali. La Commissione Europea invece aveva proposto una riduzione dei fondi del 15% in termini reali per la prossima programmazione, un danno che per le aziende agricole italiane è stato stimato in circa 3 miliardi di euro: «Un danno – prosegue Lasagna – che a cascata colpirebbe anche la nostra provincia, con perdite stimate dal nostro ufficio tecnico in almeno tre milioni di euro ogni anno sugli aiuti diretti. Auspico che la Commissione Ue tenga conto di quanto detto dal Parlamento. Noi certamente continueremo a vigilare con la massima attenzione sulla cosa». 




Confagricoltura Mantova, Lasagna Matteo Presidente Confagricoltura Mantova, PAC, Unione europea



precedente: Mais con le spalle al muro: il grido di allarme di Confagricoltura
successivo: Italia-Israele: un successo il meeting di Mantova


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]