COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Si chiude l'era Lasagna
News e comunicati ^
 
09 Novembre 2018


Con la fine dell’annata 2018 si chiuderà l’esperienza di Matteo Lasagna come presidente di Confagricoltura Mantova. Lasagna infatti è arrivato alla scadenza del suo secondo mandato e, come previsto dallo statuto, non potrà più essere rieletto. Lunedì 10 dicembre si andrà a votare per il rinnovo delle cariche. Oltre al nuovo presidente, verranno nominati i due vicepresidenti e i 21 componenti del consiglio direttivo, e verranno aggiornate anche tutte le sezioni economiche: «Essere alla guida di Confagricoltura Mantova per sei anni è stata per me un’esperienza straordinaria – ha detto Lasagna – nel corso dei miei due mandati ho incontrato persone magnifiche, con le quali ho lavorato e mi sono costantemente confrontato, sempre con un unico obiettivo, mettere il socio e l’associazione al centro del mio operato. Sono i soci infatti la vera ricchezza dell’associazione, ed è a loro che dobbiamo sempre rivolgere il nostro sguardo». In questi ultimi anni «l’agricoltura è profondamente cambiata, ma i nostri punti focali sono sempre stati l’innovazione, la tecnologia e l’approccio scientifico, uniche vie per uno sviluppo armonioso e diretto del settore primario. Tanto abbiamo fatto, ma molto altro ancora resta da fare, per tutelare sempre di più chi ogni giorno fornisce colazioni, pranzi e cene per i cittadini italiani e del resto del pianeta».
 
Le urne, lunedì 10 dicembre, resteranno aperte dalle ore 9 alle ore 17, in modo continuativo sia nella sede centrale di via Luca Fancelli che nelle varie sedi di zona (Asola, Bozzolo, Ceresara, Goito, Mantova, Marmirolo, Quistello, Revere, Rodigo, Roncoferraro, Sermide, Suzzara, Viadana e Sabbioneta). Il diritto di voto spetta ai soci iscritti a Confagricoltura Mantova in regola con il pagamento delle quote associative dell’anno in corso. In caso di società di capitali l’avente diritto al voto è il legale rappresentante, mentre in caso di posizione associativa cointestata a due o più persone, ciascuno di essi avrà diritto al voto. I candidati dovranno presentare le proprie liste entro e non oltre le ore 17.30 di venerdì 30 novembre. Al momento Alberto Cortesi, allevatore di vacche da latte a Roncoferraro e attuale vicepresidente dell’associazione, è l’indiziato numero uno a prendere il posto di Matteo Lasagna alla guida di Confagricoltura Mantova.




Confagricoltura Mantova, Lasagna Matteo Presidente Confagricoltura Mantova



precedente: Speciale agricoltura di precisione: la concimazione azotata
successivo: Prezzi rilevati in Borsa Merci del 08 novembre 2018


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]