COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Matteo Lasagna entra nella giunta nazionale di Confagricoltura
News e comunicati ^
 
04 Aprile 2017


Al centro il presidente Giansanti. A sinistra Matteo Lasagna
Al centro il presidente Giansanti. A sinistra Matteo Lasagna
La presidenza di Confagricoltura nazionale ha un nuovo volto, ed è quello di Massimiliano Giansanti, che nell’assemblea andata in scena pochi giorni fa a Palazzo Della Valle, sede dell’organizzazione a Roma, è stato eletto a candidatura unica con 516 voti. Ma ottime notizie sono arrivate anche per Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Mantova e Confagricoltura Lombardia, che è entrato ufficialmente a far parte della nuova giunta nazionale. Lasagna ha ottenuto 459 voti e sarà dunque elemento preziosissimo per il nuovo presidente Giansanti, che punta forte sul concetto di squadra: «Non credo a concetti di continuità o discontinuità rispetto alle gestioni precedenti - ha detto il nuovo numero uno di Confagricoltura - credo che ci siano fasi diverse. Confagricoltura deve continuare ad essere punto di riferimento preziosissimo per i soci e per l’impresa agricola italiana, in grado di rispondere alle richieste sempre maggiori degli associati».

Per Giansanti le parole chiave del prossimo triennio saranno cinque: «Consapevolezza, di ciò che l’organizzazione rappresenta e della necessità di fare sistema, responsabilità della rappresentanza, avanguardia nel proporre progetti innovativi, orgoglio dell’appartenenza attraverso lo sviluppo di una forte identità e successo come unico risultato finale». Tanti i temi su cui lavorare nei prossimi mesi: «Il nostro paese – ha detto Giansanti – non permette all’impresa agricola di essere competitiva. Una crescita dello 0,8% all’anno non è sufficiente. E anche gli strumenti che ci da l’Europa, come la Pac, non funzionano, sono troppo lenti. Invece di progredire mi pare che in molti casi siamo tornati indietro».

Profonda soddisfazione per la nuova nomina da parte del presidente Matteo Lasagna: «Ringrazio il presidente Giansanti per l’avermi inserito tra i nove membri di giunta - ha spiegato ai cronisti - fare squadra sarà fondamentale per lavorare bene nei prossimi anni. Il presidente ci vuole protagonisti attivi accanto a sé e ha già distribuito deleghe importanti, segno della fiducia che ripone in tutti i membri della giunta. Fiducia che dovremo ripagare al meglio, per il bene dell’organizzazione




Confagricoltura Mantova, Lasagna Matteo Presidente Confagricoltura Mantova



precedente: Modello IV, sala "Cattelan" piena per l'incontro organizzato da Confagricoltura Mantova
successivo: Prezzi rilevati in Borsa Merci.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]