COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Latte, il piano del governo piace a Confagricoltura.
News e comunicati ^
 
31 Luglio 2015


«Misure che denotano un interesse concreto da parte del ministero e che puntano davvero alla tutela degli allevatori italiani». Così Alberto Cortesi, presidente della sezione lattiero casearia di Confagricoltura Mantova, interviene sul piano latte da 120 milioni di cui si è discusso durante il tavolo della filiera che si è riunito ieri al Mipaaf. Tavolo preparatorio al consiglio dei ministri straordinario del 7 settembre, chiesto da Italia e Francia e dedicato ai comparti del latte e delle carni.

«Finalmente aiuti veri dopo le proteste degli allevatori che stanno paralizzando la Francia e il Belgio» ha aggiunto Cortesi, che ha espresso particolare soddisfazione per l’innalzamento dell’aliquota di compensazione Iva dall’8,8% al 10% che rappresentava una tassazione iniqua: «Per noi è stata una sorpresa inaspettata che si tradurrà in un  risparmio fiscale valutabile in circa 0,5 centesimi di euro per litro. Quanto sta accadendo dimostra che il governo è sulla strada giusta, ha capito la centralità del nostro comparto. A nome di Confagricoltura – ha concluso – garantisco che continueremo a mantenere la guardia alta e a far valere le ragioni degli allevatori».





precedente: PSR:pubblicato il bando per gli investimenti nelle aziende agricole. Domande dal 3 settembre.
successivo: Prezzi rilevati in Borsa Merci.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]