COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Lasagna: «Difendiamo i nostri formaggi. No alla modifica della legge nazionale».
News e comunicati ^
 
02 Luglio 2015


«Siamo fortemente contrari a qualsiasi cambiamento della norma italiana che permetta di poter utilizzare latte in polvere e latte condensato per la produzione dei formaggi Dop». Così Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Mantova – ha commentato la decisione dei giorni scorsi della Commissione europea di inviare all’Italia una lettera di costituzione in mora, contro la legge nazionale che vieta nel nostro Paese l’utilizzo di latte condensato o latte in polvere o latte ricostituito, nella preparazione di latte e di prodotti lattiero -caseari. A parere della Commissione, infatti, la legge nazionale sarebbe in contrasto con la normative UE, in quanto introdurrebbe restrizioni nella libera circolazione delle merci all’interno del territorio comunitario. «La nostra richiesta presentata al Ministero – ha spiegato Lasagna - è stata quella di mantenere la legge in essere, a tutela dei prodotti Dop. Nel caso dovesse prevalere la posizione della Commissione – ha concluso il numero uno di Confagricoltura Mantova -  sarà necessaria un’etichettatura dei prodotti lattiero –caseari nazionali, obbligando la distinzione tra formaggi prodotti solo con latte fresco e quelli ottenuti utilizzando anche latte condensato o in polvere».

Dal canto suo, il ministero delle Politiche agricole, condividendo le tesi Confagricoltura, ha espresso la volontà di difendere la norma nazionale vigente e di prevedere, ove non fosse possibile mantenere lo status quo, la chiara etichettatura dei prodotti trasformati per favorire la distinzione dei prodotti al consumatore finale.




Confagricoltura Mantova, Lasagna Matteo Presidente Confagricoltura Mantova, Ministro dell'Agricoltura



precedente: Furti di macchine agricole.
successivo: Da Confagricoltura una proposta per l’anticipo Pac.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]