COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Da Confagricoltura una proposta per l’anticipo Pac.
News e comunicati ^
 
02 Luglio 2015


«La mancata erogazione dell’anticipo dei premi Pac rischia di provocare gravi contraccolpi al sistema agricolo mantovano e lombardo. Non si tratta solo del venir meno di un segnale di attenzione per la categoria che Confagricoltura rappresenta, ma anche e soprattutto di un intervento fondamentale per quelle aziende che continuano a investire per competere sui mercati e tenere in piedi l’economia di questo Paese». Parole del presidente di Confagricoltura Mantova, Matteo Lasagna, che ha deciso di scrivere all’assessore regionale all’Agricoltura Fava per proporgli una soluzione che permetterebbe di superare l’ostacolo della mancata assegnazione dei titoli da parte di AGEA e di procedere comunque all’anticipazione di una parte di quanto dovuto alle aziende agricole lombarde.

«Dopo la chiusura della presentazione delle domande uniche è possibile risalire - dal sistema informativo della Regione - al numero degli agricoltori attivi, così come definiti a livello comunitario e nazionale come unici possibili beneficiari dei premi PAC, e agli ettari che conducono complessivamente – spiega Lasagna – Si può quindi procedere a una stima del valore medio dei titoli per la Lombardia, anche molto prudente per tutelare il più possibile l’amministrazione regionale, e all’erogazione dell’anticipo calcolato sulla base di questo valore, applicando una percentuale compatibile con l’impegno finanziario che Regione Lombardia può garantire. Tutto ciò, naturalmente, nell’ipotesi che AGEA non proceda rapidamente alla determinazione del valore dei titoli. Speriamo vivamente che Fava possa accogliere la nostra proposta».




Confagricoltura Mantova, Giovanni Fava Assessore regionale all'Agricoltura



precedente: Lasagna: «Difendiamo i nostri formaggi. No alla modifica della legge nazionale».
successivo: Prezzi rilevati in Borsa Merci.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]