COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Ricostruzione post sisma, proroga di un anno per le imprese agricole.
News e comunicati ^
 
14 Maggio 2015


La proroga è arrivata: il 6 maggio scorso la Commissione europea ha notificato ufficialmente al Governo la decisione di accogliere le richieste di rinvio avanzate dalle Regioni Emilia Romagna e Lombardia per le domande di contributo riguardanti il terremoto del 2012. La scadenza per il pagamento degli aiuti slitta quindi dal 29 maggio 2016 al 29 maggio 2017, mentre Bruxelles dispone che i termini per le domande, chiusi il 31 dicembre scorso, potranno essere riaperti fino al 29 maggio 2015. Anche il termine per la fine dei lavori slitta di un anno, al 31 dicembre 2016.

Per fare il punto della situazione, viste le decisioni di Bruxelles, nei giorni scorsi la struttura commissariale della Regione Lombardia per l’emergenza sisma del 20 e 29 maggio 2012 ha convocato una riunione con le rappresentanze del mondo agricolo mantovano. Stando ai dati dichiarati dai funzionari della Regione, capitanati da Roberto Cerretti, al 31 dicembre 2014, data di scadenza per presentare le domande di aiuto per la ricostruzione post sisma, ne erano state presentate 413 per un totale di spesa di 250 milioni. Di questi, 238 riconducibili a imprese agricole. Sul totale delle domande presentate, 106 sono quelle che hanno già avuto il nulla osta per la liquidazione dell’aiuto (risultano pagate circa 30 pratiche); 70 sono in corso di definizione; 52 sono state respinte per mancanza di requisiti; 172 sono ancora da portare in valutazione da parte della struttura commissariale. Purtroppo, sempre stando a quanto riferito dai funzionari regionali, di queste, 125 non potranno essere finanziate per mancanza di fondi. Si tratta, in particolare, delle ultime domande presentate a ridosso della scadenza del 31 dicembre 2014. In aiuto potrebbero arrivare i 205 milioni di euro promessi dal presidente del consiglio Renzi, ma è presto per fare previsioni. Il Governo deve stabilire la quota di spettanza per le abitazioni civili e per le imprese. In ogni caso - sottolineano dalla Regione - non tutte le richieste potranno essere esaudite per insufficienza di fondi.




Confagricoltura Mantova, Terremoto



precedente: Ortofrutta, รจ nata Newco Per.a.
successivo: Decreto premi Pac latte, accolte le richieste di Confagricoltura.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]