COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Decreto premi Pac latte, accolte le richieste di Confagricoltura.
News e comunicati ^
 
14 Maggio 2015


Confagricoltura Mantova esprime grande soddisfazione per la decisione della Conferenza Stato - Regioni di rivedere la norma sui premi Pac per il settore latte, assecondando così le richieste dell’organizzazione agricola che ha presentato ricorso al Tar di Roma contro il ministero delle Politiche agricole e l’AIA, per annullare il decreto nella parte in cui limita i premi accoppiati all’iscrizione dei capi ai libri genealogici o al registro anagrafico delle razze bovine e all’iscrizione ai controlli funzionali latte. «In un momento in cui il settore lattiero caseario si trova in una fase d’incertezza dettata dalla fine delle quote produttive e dal prolungarsi dell’estrema volatilità del mercato – aveva denunciato Confagricoltura – l’esclusione di una vasta platea di beneficiari dai premi accoppiati della Pac non può essere tollerata». Da qui il ricorso al Tar e la scelta della Conferenza Stato - Regioni di modificare il discusso decreto ministeriale, estendendo l’accesso ai capi non iscritti ai libri genealogici e ai controlli funzionali, ma che rispettino determinati parametri qualitativi riguardanti il tenore di cellule somatiche, la carica batterica e il contenuto di proteine.

In base all'accordo raggiunto in Conferenza Stato - Regione, i premi previsti per le vacche da latte sono destinati ai produttori di latte per i capi che abbiano partorito nell'anno di presentazione della domanda e appartenenti ad allevamenti che rispettino, nell'anno di presentazione della domanda, almeno due dei seguenti requisiti qualitativi ed igienico sanitari: 1) tenore di cellule somatiche (per ml) inferiore a 300mila, 2) tenore di carica batterica (per ml) inferiore a 40mila; 3) contenuto di proteina superiore al 3,35%. Nel caso in cui siano in regola due dei parametri di cui sopra, il terzo dovrà comunque rispettare i seguenti limiti: tenore di cellule somatiche (per ml) inferiore a 400mila, tenore di carica batterica (per ml) inferiore a 100mila, contenuto di proteina superiore a 3,20%.




Confagricoltura Mantova, Latte, PAC 2014 - 2020



precedente: Ricostruzione post sisma, proroga di un anno per le imprese agricole.
successivo: L' Agricoltura Mantovana n° 10 del 18 maggio 2015


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]