COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Sistri, sottoscritte due convenzioni per agevolare le imprese associate.
News e comunicati ^
 
10 Dicembre 2014


Come è noto, il decreto 24 aprile 2014 ha esonerato dal Sistri le imprese agricole che producono rifiuti pericolosi con meno di 10 addetti e, indipendentemente dal numero degli addetti, le imprese agricole che conferiscono i propri rifiuti nell’ambito dei circuiti organizzati di raccolta. Quest’ultima casistica, di fatto, consente l’esonero indipendentemente dal numero di addetti impiegati in azienda. Ricordiamo che per addetti si intendono titolari, contitolari, coadiuvanti, dipendenti fissi e avventizi.
Confagricoltura Mantova, per far ricadere in esonero anche le imprese agricole associate con più di 10 addetti, ha stipulato delle convenzioni quadro con due aziende primarie che operano nell’ambito del trasporto e della gestione dei rifiuti: Cascina Pulita Srl di Borgaro Torinese (TO) ed Eco Line di Martinelli C. e C. Snc di Desenzano del Garda (BS). Le aziende agricole con più di 10 addetti, aderendo al contratto di servizio di una delle due aziende convenzionate, possono continuare a rimanere in regime di esonero dal Sistri con un notevole vantaggio in termini di adempimenti burocratici e costi. Il Sistri entrerà in vigore a tutti gli effetti dal 1° gennaio 2015, si invitano  le aziende agricole con più di 10 addetti ad andare, entro il prossimo 31 dicembre, in un nostro ufficio di zona o nella sede di via Fancelli (tel. 0376/330714) per sottoscrivere il modulo di adesione al servizio.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il nostro ufficio Ambiente allo 0376/330714, o inviare una mail a tecnico@confagricolturamantova.it
 






precedente: Prezzi rilevati in Borsa Merci.
successivo: Greening, Confagricoltura preoccupata: Ā«Imprenditori confusi e ministero assenteĀ».


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]