COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

Reflui zootecnici, stop invernale dal 17 novembre.
News e comunicati ^
 
30 Ottobre 2014


Si informa che la D.G. Agricoltura della Regione Lombardia ha decretato il fermo invernale dello spandimento dei reflui, concimi azotati, fanghi e altri fertilizzanti azotati, a decorrere dal prossimo 17 novembre compreso, per i successivi 90 giorni, quindi fino al 14 febbraio 2015 compreso. Ciò senza distinzione fra aree vulnerabili e aree non vulnerabili ai nitrati.

Per quanto riguarda l’utilizzo di letame sui prati permanenti e avvicendati, il periodo di divieto invernale è invece compreso fra il 15 dicembre e il 15 gennaio 2015.

Per le deiezioni degli allevamenti avicunicoli, il periodo di fermo invernale decorre dal 1° novembre compreso fino al 28 febbraio 2015 compreso.

Il fermo per le aziende che aderiscono alla deroga nitrati parte invece, come sempre, dal 1° novembre e sarà in vigore fino al 14 febbraio compreso del prossimo anno.

Resta inteso che anche quando previsto, lo spandimento non è consentito in presenza di terreni allagati, gelati o innevati.
Gli uffici della Regione Lombardia, inoltre, stanno programmando i tempi di presentazione della dichiarazione nitrati 2015 che, come per l’anno in corso, avrà carattere preventivo. La tempistica dovrebbe prevedere una scadenza di presentazione del 15 febbraio 2015.




Confagricoltura Mantova, Direttiva nitrati



precedente: Prezzi rilevati in Borsa Merci.
successivo: Legge di Stabilit√†, pro e contro per il settore agricolo.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]