COSTRUIAMO
UN FUTURO
FERTILE



A A A

"L'intelligenza italiana rilancia la ricerca genetica in agricoltura".
News e comunicati ^
 
03 Settembre 2014


La ricerca scientifica e il progresso tecnologico hanno permesso al settore agricolo di rispondere in modo efficiente a esigenze alimentari sempre più urgenti, sia da un punto di vista quantitativo che qualitativo.  La popolazione mondiale è in rapido incremento, parallelamente a un clima di antiscienza diffuso. Confagricoltura vuole sostenere una maggiore conoscenza e rilanciare la ricerca scientifica come unico strumento per il progresso. Proporremo quindi, per sabato 13 settembre,  un convegno dal titolo “L’intelligenza italiana rilancia la ricerca Ogm”. Appuntamento al Mamu, il centro congressi di Mantova, alle 10. Confagricoltura Lombardia e Confagricoltura Veneto organizzano un momento verità sul dibattito che, grazie all’energia e alla forza del ragionamento proposto dalla senatrice e scienziata Elena Cattaneo, ha riportato l’attenzione su gli OGM, messi ingiustamente al bando dalla politica italiana su pressioni dalla potente lobby che vede riuniti Coldiretti, il movimento Slow Food, Eataly e tutto il marketing delle aree radicali-ambientaliste della società italiana.

I RELATORI:

- PAOLO DE CASTRO
Politico, economista e agronomo. È presidente della Commissione agricoltura e sviluppo rurale del parlamento europeo e membro della Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare.

- LARA COMI
Politica, attualmente vicepresidente del gruppo del Partito popolare europeo e coordinatore di Forza Italia in provincia di Varese. Membro effettivo della Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori e membro sostituto della Commissione ITRE (Industria, energia e ricerca).

- ELENA CATTANEO
Accademica italiana e senatrice a vita dal 2013. È direttrice di UniStem, il centro di ricerca sulle cellule staminali dell'Università statale di Milano e coordinatore di un nuovo consorzio europeo, Neurostemcellrepair, e di un network italiano per lo studio delle staminali nella malattia di Huntington.

- ROBERTO DEFEZ
Primo ricercatore dell’Istituto di genetica e biofisica del CNR a Napoli, dove dirige il gruppo di ricerca di biotecnologie microbiche. Interessato al dibattito sulla validità degli OGM, con interventi incentrati sulla valutazione scientifica dei dati tecnici disponibili sul loro uso.

- DARIO BRESSANINI
Chimico, divulgatore scientifico e scrittore italiano. Attualmente ricercatore presso il dipartimento di Scienze chimiche e ambientali dell'Università degli studi dell'Insubria a Como. Cura il blog “Scienza in Cucina” su Le Scienze.

- MARIO GUIDI
Presidente nazionale di Confagricoltura. È stato presidente dell’associazione nazionale Bieticoltori e ha ricoperto ruoli importanti in istituti finanziari e creditizi. Da marzo 2014 è coordinatore di Agrinsieme, la sigla che riunisce Cia, Confagricoltura e Alleanza delle Cooperative agroalimentari.

Modera il convegno Sebastiano Barisoni, giornalista di Radio 24 – Sole24Ore.
 





precedente: Agroenergie e novit√† fiscali.
successivo: Agricoltura e sostenibilit√†, Confagri accende il dibattito alla Millenaria di Gonzaga.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]

Art direction by: Fachiro Strategic Design
[www.fachiro.com]